RSS
Condividi tramite Email
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
LinkedIn

60 thoughts on “Casa di foglie: un libro introvabile?

  1. Ciao a tutti !! “Casa di Foglie” è nuovamente disponibile su Amazon.it, in italiano, dal 31/10 scorso. AFFRETTATEVI perchè è una gran bella lettura e perchè le consegne sono già slittate a gennaio 2014 !!!
    Buone letture
    ChiaraElisa

  2. ps. intanto l’ho già prenotato e arriverà a gennaio… ma nel mentre…. avrei piacere a leggerlo se lo hai caricato online…già l’ansia mi mette sto libro 😀

  3. Sta diventando un mistero! Sembrava che dovesse ristamparlo Beat Edizioni: inizialmente su Amazon lo davano disponibile da fine ottobre, poi da fine dicembre… Ora sembra tornato tutto nel dimenticatoio, stiamo a vedere se ci saranno sviluppi nel breve termine.

  4. Ciao Elisa, siccome la Beat ha completamente abbandonato il progetto di pubblicazione di Casa di Foglie e quindi penso che ci vorranno anni per una nuova edizione, potresti gentilmente rendere disponibile il pdf per i poveri lettori come noi che non riescono a reperire questo libro da nessuna parte? Ti ringrazio un sacco.

  5. Ciao Elisa,
    Mi unisco al coro.
    Stavo seguendo con impazienza i progressi di questa ristampa, prima fissata per ottobre, poi rimandata inesorabilmente. Qualcosa già puzzava di bruciato quando il sito della Beat non proferiva parola su questo libro e le uniche informazioni erano reperibili su alcuni blog; ma ho stretto i denti ed incrociato le dita fino al momento dell’apparizione mistica: il libro era finalmente prenotabile su Amazon!
    Pochi minuti fa ho fatto la ricerca di routine per vedere se ci fossero novità sul giorno di pubblicazione e bam! L’articolo è scomparso da Amazon. Inoltre anche su iBuk il libro è stato rimosso dall’elenco dei titoli in pubblicazione.
    A questo punto torno sul tuo sito ad inchinarmi ed a implorarti di condividere la versione pdf in tuo possesso, prima che questa ricerca frenetica diventi un caso patologico per me e molti altri. 🙂
    A presto,
    Stefano

  6. Ma davvero la beat non lo ristampera’? È un peccato perché converrebbe anche a loro in quanto ne vendrebbero parecchi. Mah

    Grazie per il pdf Elisa. Grazie Mille

    Stay Golden

  7. Io l’ho avuto l’estate del 2013.Il modo in cui l’ho ottenuto è ancora più strano del libro stesso.Nel 2012,non ricordo in che mese esattamente,per caso ne sentii parlare in un video da una ragazza che fa recensioni di libri su youtube.La ragazza chiarì fin dall’inizio che il libro era ed è di difficile reperibilità,eppure,ho voluto cercarlo,ne ero ossessionato e non ho smesso fino a che non è stato mio.Uno dei tanti tentativi è stato quello di mandare messaggi su aNobii a tutti quelli che ce l’avessero nella libreria.Nel febbraio del 2013 mi arriva il messaggio di una donna che diceva “A quanto pare ti interessa,lasciami l’indirizzo e consideralo un regalo.Questo libro è per te”.Io non riuscivo a capire cosa intendesse sinceramente,mi sembrava tutto così strano,chi era quella sconosciuta?Fatto sta che nel settembre del 2013 mia madre mi chiama dall’Italia(io ero da dei parenti in Germania per studiare il tedesco) e mi avverte che era arrivato un libro intitolato “Casa di foglie” di un certo Danielewski.Vicino c’era un fogliettino con scritto “Questo è per te”.Appena arrivato presi il libro per leggerlo,ma prima lessi più volte quel foglietto.Poi aprii il libro e alla prima pagina c’era scritto “Questo non è per te”.Un brivido mi percorse la schiena e devo dire che la lettura del libro è stata un’ansia costante.E’ un libro che ti toglie il fiato.

  8. Io lo sto leggendo adesso, copia proveniente dalla biblioteca del paese dove ho la ventura di vivere. Buone condizioni qui. Son rimasto abbastanza sorpreso di scoprire che siamo i quarti ad averlo preso (laddove spesso inauguriamo il prestito di varie copie). Per chi l’ha letto – e magari ha la versione originale: secondo voi, a pagina 533 c’è qualche problema di stampa? Nel senso: la pagina finisce con una frase non conclusa, e a pagina dopo, 534, inizia un altro capitolo. Ora, Danielewski combina di tutto e di più in fatto di strategie di disorientamento, però in altri casi c’è l’indicazione “pagine mancanti”, laddove il manoscritto di Zampanò è incompleto. Qui invece parrebbe proprio un errore di stampa, anche perché la frase si interrompe proprio a fine pagina, lasciando il mistero su come Navidson è ricomparso dopo l’Esplorazione n.5. Se qualcuno può offrire qualche delucidazione, thanks in advance.

    1. Se ho ben capito la frase a cui ti riferisci è questa: “Ed è esattamente ciò che Karen fa quando scopre che il nastro mostra”

      Sono andata a ripescare l’edizione di Random House del 2000 (che è una seconda edizione), la frase corrispondente a quella dell’edizione italiana è: “which of course is exactly what she does do when she finds out that the video tape shoes”

      Il punto finale non c’è nemmeno nell’edizione di Random House.

      Riguardo la traduzione forse manca un “quello” ovvero: “Ed è esattamente ciò che Karen fa quando scopre quello che il nastro mostra”

      Ma non faccio la traduttrice e quindi non ci metterei la mano sul fuoco!

  9. Ok, grazie mille, quindi finisce così anche il capitolo originale, m’era rimasto questo dubbio. Immagino che sia perché in questa parte Truant è latitante nelle annotazioni, e quindi non commenta il buco.

  10. Cari Alessandro ed elisa, mi permetto di delucidarvi sulla fine del 19esimo capitolo facendovi notare che la frase “Ed è esattamente ciò che Karen fa quando il nastro mostra” continua all’inizio del 20esimo capitolo che inizia senza lettera maiuscola con la frase “nient’altro che il buio”.
    Io ho letto (anche se farei meglio a dire divorato) questo libro da poco e devo dire che si è insinuato nello strato più profondo della mia anima.
    Spero di esservi stato utile 🙂

  11. Ciao Elisa,
    mi sono messo recentemente a cercare informazioni su Casa di Foglie e ho trovato questo tuo interessante scritto.
    A quanto pare purtroppo la Beat ha accantonato l’idea definitivamente (mi piacerebbe sapere perché) ed è un peccato perché da quanto c’è scritto qui http://www.comprovendolibri.it/ordina.asp?id=26723484&db=
    l’edizione Mondadori era in parte censurata.
    A questo punto la mia paura è che con la rinuncia della Beat a pubblicarlo nessun’altro tenterà questa impresa.

    1. Caro Lorenzo,
      a questo punto penso proprio che la nuova edizione della Beat sia solo una bufala; inoltre leggo nel link che mi segnali che l’edizione Mondadori sarebbe censurata, non è vero: il capitolo XXI c’è così come le appendici.
      C’è solo da sperare che qualcuno si accorga, prima o poi, dell’importanza di questo libro e che decida di ripubblicarlo!! Noi siamo qui che aspettiamo 🙂

  12. Grazie. Io voglio regalare questo libro a delle persone a cui ne ho parlato come qualcosa che non ha eguali nella mia vita. Ma soprattutto vorrei avere una copia per me. Poiché me l’hanno prestato. … in quanto dopo che me ne avevano parlato decisi che dovevo averlo a qualsiasi costo. Ma era uscito di stampa. Ho scritto alla casa editrice. Ma nulla… mi spieghi perché non lo ristampano? A qualcosa che non va probabilmente. È una lettura pericolosa.

    1. Nulla di pericoloso, purtroppo accade sempre più spesso che tanti libri finiscano nel dimenticatoio :'(

  13. Ciao Elisa,
    anche io mi sono trovata nei tuoi panni a tormentarmi con gli stessi dilemmi riguardo il libro, e trovo sia una vera ingiustizia all’umanità intera l’aver sottratto questo libro ai suoi impazienti lettori.
    Detto questo, il link per scaricare il PDF non funziona,
    come fare?
    grazie
    Elisa

  14. Appena comprato da un forum di vendite di libri rari… pagato 69 euro.. .arrivato… probabile falso… copertina sfuocata dietro, impaginazione della copertina leggermente storta. L’interno è ok.. pareri? può essere un falso?

    1. Caro Francesco, può essere anche un falso, puoi mandarmi qualche foto? Il mio indirizzo di posta è elisa.baglioni[at]goware-apps.com

  15. anche io ho acquistato casa di foglie ad 80 euro, ma confrontato con la versione pdf ha delle differenze. Come scrive un ragazzo nei commenti anche a me la copertina risulta sfuocata, ed anche un altro che lo vende su ebay ha il retro simile al mio. Non capisco se sia un falso oppure no. Ne sai qualcosa? Se vuoi posso inviarti delle foto.
    Grazie

    1. Certamente! Inviami pure le foto a questo indirizzo elisa.baglioni[at]goware-apps.com, vediamo se riesco ad aiutarti 🙂

  16. Ciao Elisa! Mi unisco al coro di ringraziamenti per aver reso disponibile il pdf! Cerco questo libro ormai da anni, è quasi diventata un’ossessione e, ovviamente, avrei tanto voluto la versione cartacea!
    Per adesso mi accontenterò del pdf (anche se non ci sono seed e il download non ne vuole sapere di partire.. ma prima o poi riuscirò! U_U )
    Magari in futuro acquisterò la versione in inglese da mettere in mostra e rileggere con più facilità. Già in italiano sembra essere un delirio, meglio andare per gradi! 😀
    Grazie ancora! ^^

  17. Ciao. Sto impazzendo dietro questo libro. Oggi ho trovato la tua pagina. Ho provato a scaricare il libro ma non riesco. Qualcuno mi aiuti! Per favore

  18. grazie mille Elisa.
    bella domanda: È più illegale la pirateria oppure vendere un libro da 20 euro a 120 (aggiorno) euro
    su eBay?
    Meglio diffondere la cultura o specularci sopra?

    Io scarico il pdf e provo a leggerlo…

    Le mappe dei miei sogni altro libro introvabile
    e fuori catalogo
    e fuori catalogo

  19. ciao, a breve pubblicherò nel mio blog la recensione su questo libro e volevo citare il tuo articolo. Ho visto che non hai problemi a farti linkare ma volevo comunque il tuo consenso. Grazie!

  20. Pensa che io l’ho comprato al Libraccio anni fa, conoscendomi spendendo al massimo 5 Euro…e nemmeno l’ho letto! Certo che se lo vendessi a 350 euro hai voglia di quanti altri libri potrei comprarmi.

    1. Beata te! Io ogni tanto vado e vago fra gli scaffali in cerca di una botta di fortuna ma finora solo calci 🙁

  21. Ho provato i due link da te in passato inseriti per il download, ma non funzionano.

    Qualcuno ha un altro link, oppure posso lasciarti la mia mail e mi invii la tua scan (se ancora la hai) via mail?

  22. Grazie mille. scaricato. Quanto lo vorrei in mano però! Non capisco perchè non lo ristampino vista l’elevata richiesta, ci si dovrebbe organizzare e chiedere tutti insieme alla mondadori la ristampa.

    Comunque oltre a questo libro, un altro libro molto particolare e “simile” che ho letto è “S. La Nave di Teseo” (link amazon: https://www.amazon.it/S-nave-Teseo-J-J-Abrams-ebook/dp/B00PIXUT0U/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1507191826&sr=8-1&keywords=la+nave+di+teseo+j.j.abrams).

    Qualcuno conosce altri libri “disturbanti” a questo modo che siano di elevata qualità?

    1. l’unico che mi viene in mente è “Le memorie dello squalo” di S. Hall!
      E’ più lineare, non ci sono segreti da scoprire, lo si riesce a leggere bene (senza specchi, senza codici cifrati ecc), ma la trama è molto strana e graficamente gioca molto con la carta stampata!

  23. Volevo veramente leggerlo quel libro, la curiosita ormai era irrefrenabile, che cosa ci sara mai scritto, perche e introvabile e perche in cosi tanti lo cercano e sono disposti a pagare tanto per averlo?

  24. Ciao, ti ringrazio per avermi fatto conoscere questo libro e aver riacceso in me l’amore per i libri! Stavo passando un periodo molto arido e più nulla risvegliava il mio interesse (detta così sembro una navigata, solo che trovo sempre le solite cose in giro) ma tra questo e “La Nave di Teseo”… oh che emozione unica!
    Grazie mille! Adesso ho una nuova missione… 😛
    Per caso conosci/ o conoscete altri libri simili?

    1. Ciao Silvia,
      bene, sono davvero contenta. Io sto continuando la mia missione per trovarlo, ma ancora non ho ottenuto nessun risultato. Anche io ho letto la Nave di Teseo, idea geniale e davvero affascinate 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *