[700 parole]

all_you_can_eatVenerdì 18 luglio Amazon ha lanciato il suo nuovo servizio di abbonamento che consente di scaricare liberamente oltre 600mila ebook e migliaia di audiolibri, pagando $ 9,99 al mese: Kindle Unlimited. Il servizio è disponibile al momento solo per gli utenti degli Stati Uniti. Non è una novità in termini assoluti: esistono servizi di ebook streaming simili a costi inferiori, come Scribd e Oyster, è una novità (attesa) che lo faccia Amazon, l’azienda leader di mercato, che rende disponibile un catalogo vastissimo nel quale si può annoverare un numero cospicuo di bestseller.

Un aspetto interessante di Kindle Unlimited è rappresentato dalle novità per autori e editori che aderiscono a Kindle Direct Publishing, il programma di Amazon per pubblicare in modo semplice gli ebook sul Kindle Store.

Cosa c’è di nuovo per gli autori self-publisher e per gli editori che aderiscono a Kindle Direct Publishing?
Ecco alcuni bestseller inseiti nel programma Kindle unlimited: Vita Pi, il Signore degli anelli, Harry Potter, Un amore senza fine, Hunger Games. Anche la saggistica è ben rappresentata: guida la truppa Flash Boys.

Ecco alcuni bestseller inseiti nel programma Kindle unlimited: Vita Pi, Il Signore degli anelli, La serie di Harry Potter, Un amore senza fine, Hunger Games. Anche la saggistica è ben rappresentata: guida la truppa Flash Boys.

I libri registrati in KDP Select con diritti statunitensi sono automaticamente inseriti in Kindle Unlimited. Quando un utente scarica e legge oltre il 10% del libro, l’autore self-publisher o l’editore che ha registrato il libro in KDP Select e quindi in Kindle Unlimited ottiene una quota del fondo globale KDP Select.

KDP Select è il programma facoltativo di Amazon, legato a Kindle Direct Publishing, che consente di avere a disposizione una serie di strumenti promozionali, di ottenere royalty più alte per le vendite agli utenti in Giappone, India, Brasile e Messico e di guadagnare una quota del fondo globale che Amazon mette a disposizione appositamente per questo programma. Tutto questo in cambio dell’esclusiva data a Amazon per la vendita del libro nella versione digitale.

Il fondo KDP Select attualmente ammonta a 1,4 milioni di euro. Quando un utente scarica e legge più del 10% del libro tramite Kindle Unlimited oppure lo prende in prestito dalla Biblioteca Prime di Kindle, l’autore self-publisher o l’editore ottiene una quota di questa cifra.

Sì, ma quant’è questa quota?

Dipende. Non è una percentuale esatta. La quota varia sulla base di due criteri:

  • la frequenza con la quale i clienti di Kindle Unlimited hanno scelto e letto più del 10% del libro
  • la frequenza di download del libro dal programma Biblioteca Prime di Kindle.
Si calcola in due dollari la royalty degli autori per ogni lettura superiore alle 10 pagine.

Si stima in due dollari la royalty degli autori per ogni lettura superiore alle 10 pagine.

Questi dati sono poi rapportati alla frequenza  con la quale tutti i titoli che partecipano a KDP Select sono stati scelti. Amazon fa il seguente esempio: se il fondo globale mensile ammonta a un milione di euro, tutti i libri del programma KDP sono stati letti 300mila volte e il tuo libro è stato letto 1.500 volte, guadagnerai lo 0,5% (1.500/300.000 = 0,5%), o €5.000.

Quindi, il prezzo del libro è irrilevante ai fini di determinare questa quota. Bisogna affidarsi a e fidarsi di Amazon e ai suoi dati relativi alla frequenza con cui gli utenti utilizzano questo servizio, leggono libri che partecipano al programma KDP Select e leggono in particolare il nostro libro.

Lo scrittore David Gaughran riporta nel suo blog delle stime intorno ai $2 di guadagno dell’autore/editore, ogni volta che il libro viene letto oltre il 10% o preso in prestito dalla Biblioteca Prime.

Un libro pubblicato mediante KDP ma non inserito in KDP Select può essere registrato in Kindle Unlimited?
Kindle Unlimited è operato in regime di esclusività. Il titolo può stare solo in KDP select

Kindle Unlimited è operato in regime di esclusività per gli autori ed editori che aderiscono a KDP. Il titolo deve essere infatti registrato in KDP select.

Per il momento no. La partecipazione a Kindle Unlimited dei titoli pubblicati medianti KDP è limitata a quelli registrati in KDP Select, i quali sono venduti in digitale esclusivamente da Amazon.

Per ora quindi le condizioni di accesso a Kindle Unlimited sono piuttosto restrittive e vincolanti, poiché implicano l’esclusiva digitale, mentre i possibili guadagni sono difficili da quantificare: molto dipenderà dal numero degli utenti che decideranno di abbonarsi a questo nuovo servizio, da quanto e come Kindle Unlimited sarà utilizzato, dalla visibilità che i titoli riusciranno ad avere e da quanto si ridurranno le vendite realizzate mediante semplice download. Tutti dati che per ora non abbiamo e che sarà parecchio interessante conoscere.

@mari_ranieri

One Response to Kindle Unlimited, dalla parte degli autori

  1. […] Select (in questo specifico caso, all’interno del servizio di libri digitali in abbonamento Kindle Unlimited) è un programma di affiliazione in esclusiva alla piattaforma di Amazon per gli scrittori che si […]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>